ancora a scuola

bambini e ragazzi a scuola
serve ancora a qualcosa ????
 
La scuola in Italia serve a poco perchè è stata letteralmente bombardata da chi governa questo paese da 15 anni.
Parallelamente sono state bombardate le intelligenze e e le vivacità intellettuali, cognitive,
espressive sociali dei bambini, utilizzando programmi scadenti , velenosi, intenzionalmente devianti sotto il profilo educativo.
Da vent’anni le trasmissioni di Italia1 – e non solo – hanno costruito una generazione di bambini, ragazzi
ed oggi ormai, purtroppo, di uomini e donne che puntano più a diventare veline e tronisti che a pensare, studiare, crescere sani:
persone in grado di litigare e gridare ma non di ascoltare e comprendere, tantomeno di condividere.

…………………………………………..

altro che convivenza democratica, solidarietà, collaborazione !!!!!!!

di conseguenza il senso dell’amicizia è mutato l’altro è amico se conviene o se serve ………….. !!!!!!!!!!!!!

La scuola è diventata marginale nei processi educativi anche a causa di professionisti spesso inadeguati ed in qualche caso scadenti (dirigenti, professori, maestri…).
Nonostante tutto la scuola è il più diffuso e sicuro punto di aggregazione dei bambini e dei ragazzi.
Oggi in Italia quasi tutti i bambini iniziano la scuola a 2,5 – 3 anni e la concludono a 16 anni almeno se non a 19……
Questo vuol dire che trascorrono a scuola (4,5 ore al giorno per 200 giorni annuali) ……………..
almeno 2500 ore della loro vita più altre migliaia per laboratori didattici o esperienze extrascolastiche e compiti a casa.

A scuola spesso si svolgono attività artificiose ed artificiali
quando – raramente succede che le azioni e le attività
hanno SENSO e SIGNIFICATO
i bambini ed i ragazzi risorgono e prendono vita ……..

 

e diventano quello che sono:
…………………… loro stessi ……………………
……………….. umani, solari, introversi, spontanei, naturali…………………

……………………. A M I C I ……………………

senza competizione ma con grande allegria e collaborazione
più sani, più veri, più belli
__________________________________________________________

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri in Libertà. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...